lunedì 25 febbraio 2008

L'infida è tornata

Ho sentito oggi che è tornata. L'ho riconosciuta subito.
Il sole che splendicchia fin dal primo mattino. Le finestre aperte, e che restano aperte quasi fino a sera. Un certo odore che comincia a spandersi nell'aria.

E sento morirmi.

13 commenti:

Almostviola ha detto...

Ma perché...sei allergico? o sei allergico alla primavera considerata globalmente?
Io invece mi sento rinascere appena inizia questo tepore, si allungano le giornate, indosso abiti più leggeri e la stanza mi si inonda di sole...

Winter Lover ha detto...

Allergico globalmente a tutto. Cinguettio compreso.

Alessandro ha detto...

allergico alla felicità

Winter Lover ha detto...

felicità? qualcuno l'ha mai incontrata? dove come quando?
bha.

Alessandro ha detto...

Se esiste la tristezza esiste anche la felicità. Solo che è più facile essere tristi. (Anche se qui stiamo cadendo sul filosofico).

ps lo sai che il sole e il calore rilasciano endorfine?

Winter Lover ha detto...

sai la favola del re che aveva tutto ma non era felice? e che fece cercare ovunque nel suo regno qualcuno che si diceva felice... ne trovarono uno soltanto, era felice sì: era pazzo.

alessandro ha detto...

infatti per essere felici bisogna avere un pizzico di sana follia


(il post infinito) :-p

Winter Lover ha detto...

sana follia. Io parlo di realtà. Di concretezza.

alessandro ha detto...

vabbè io chiuderei dicendo:

"come volevasi dimostrare" :-)

Almostviola ha detto...

ma C.V.D. cosa?
cosa si voleva dimostrare?

Winter Lover ha detto...

violetta, io non lo so proprio! :-)

alessandro ha detto...

cosa volevo di mostrare? allergico alla felicità! e tu hai detto ogni cosa che dimostra la mia teoria...

poi tu parli di realtà, di concretezza... ma sei tu che mi racconti le favolette e io che ti parlo di endorfine...

4nT0 ha detto...

Quando ho letto per la prima volta questo post, stavo per fare un commento che probabilmente avrebbe portato la discussione altrove...

Non credo che possa esistere l'allergia alla felicità. Ma che delle situazioni che dovrebbero essere tutto del tutto felici e tranquille, possano per qualcuno essere legati a momenti infelici -e credo sia questo il caso-, quello sì che è possibile, e del tutto normale.

Probabilmente è solo questione di tempo, e riassaporerai la primavera, come merita di essere vissuta! :)